salute municipio roma 13

Municipio XIII Zone

Comprende i seguenti quartieri, zone e suburbi:

Quartiere XIII – Aurelio (parte), Quartiere XIV – Trionfale (parte), Quartiere XXVII – Primavalle (parte), Suburbio IX – Aurelio, Suburbio X – Trionfale (parte), Zona XLV – Castel di Guido (parte); Zona XLVIII – Casalotti (parte).

Municipio Roma XIII
Abitanti per Zona
Aurelio Sud 25 181
Val Cannuta 33 787
Fogaccia 30 523
Aurelio Nord 18 483
Casalotti 17 793
Boccea 7 871
Non Localizzati 509
Totale 134 147

Commenti recenti

    Investimento in polizze vita, conviene?

    Investimento in polizze vita, conviene?

    Investire in assicurazioni per la vita può essere vantaggioso. Molti si chiedono effettivamente se l’investimento in polizze vita sia positivo o negativo. Scegliere questo strumento come investimento, può avere degli effetti positivi ed altri invece, un po’ meno convenienti. Prima però di muoversi in questo settore, e di considerare le polizze vita come investimento, che è opportuno conoscere bene questo settore ed imparare a leggere i pro ed i contro.

    Polizze vita come investimento, i dettagli

    Le assicurazioni sulla vita sono da considerare dei prodotti di risparmio che danno l’opportunità al titolare di un contratto, di provvedere alle necessità di natura finanziaria del proprio nucleo familiare, in caso di decesso anticipato. In genere, le polizze vita prevedono il pagamento di un premio mensile. In alcuni casi la somma dell’assicurazione sulla vita viene versata con cadenza semestrale o trimestrale. Esistono diverse tipologie di polizze sulla vita.

    I diversi tipi di assicurazione sulla vita

    Innanzitutto, vi è l’assicurazione caso morte che quella che prevedono una somma in caso di decesso del contraente. È importante ricordare che l’entità del capitale corrisposto dipende da quella che è la liquidazione fissata con la compagnia e l’investimento fatto nel corso del tempo. Inoltre, vi è l’assicurazione sulla vita. Questa assicurazione è pensata per affrontare spese ingenti di natura sanitaria nel caso in cui ci si ha qualche necessità. Le somme versate vengono corrisposte come rendita al netto degli interessi alla fine del contratto. Anche la possibilità di optare per delle polizze vita miste. Queste polizze sono prodotti che prevedono la liquidazione del capitale alla scadenza del contratto, se il firmatario invita. Inoltre, si prevede anche il pagamento della somma in questione nel momento in cui c’è il decesso del contraente. La cifra viene corrisposta ai beneficiari e c’è un risvolto positivo in tal senso. Vi sono però anche delle assicurazioni sulla vita un po’ particolari. Parliamo delle polizze unit linked e index linked: sono prodotti di natura assicurativo finanziaria che danno l’opportunità di investire una determinata somma in fondi assicurativi comuni per tutta la durata dell’esistenza della propria vita o da quando si parte col contratto. Questi sono un po’ più investimenti, che polizze vita.

    Altre caratteristiche delle polizze vita

    Vi sono anche altre caratteristiche delle polizze vita che bisogna considerare. Infatti, l’assicurazione sulla vita caso morte per esempio, se hanno una durata minima di 5 anni permettono comunque di avere una detrazione IRPEF del reddito pari a 19% su un massimo di 530 euro all’anno. Quindi un aspetto importante da considerare, per chi vuole fare questo tipo di scelta. Quando però si vuole valutare il tipo di assicurazione da fare, bisogna considerare il proprio caso personale la propria situazione anche economico finanziaria oltre che di vita e di aspettativa di vita, così da riuscire ad ottenere tutti i vantaggi possibili da una polizza di questo genere.

    Fare un investimento in polizze sulla vita

    Chi vuole fare un investimento in polizze sulla vita, deve sapere che si tratta comunque di un investimento favorevole. Ci sono solo alcuni degli aspetti su cui documentarsi quando si chiede se investire o no. Infatti, è necessario muoversi in maniera oculata e avere ben chiari quali sono i costi evitando di orientarsi nella scelta di prodotti assicurativi complessi. Il piccolo risparmiatore, infatti non può trarre giovamento da questo tipo di prodotto. E’ opportuno scegliere qualcosa che sia calibrato sulle proprie esigenze, in modo tale da non rischiare di fare un buco nell’acqua. Tra le proposte delle banche, da diverso tempo vi sono piani di risparmio polizze sulla vita come investimento, in generale, sono prodotti che possono essere ideali per specifiche tipologie di correntisti. Un’altra cosa importante, quando si decide di optare per le polizze vita come investimento, è di valutare sempre bene commissioni e costi, soprattutto, per quanto concerne la gestione. Chi è orientato verso un’assicurazione di natura speculativa soltanto, se si ha la certezza di un rendimento, anche se basso quando si ha la liquidazione. Altrimenti, si corre il rischio di perdere quanto si è investito e quindi, non sarebbe una cosa certamente vantaggiosa. Tutto questo sistema di investimento può avere dei vantaggi solo se scelto nel modo giusto, altrimenti potrebbe essere non positivo.

    I fondi assicurativi su cui puntare

    Oltre alle polizze vita come investimento ci sono anche i fondi assicurativi. Infatti, parliamo di Fondi comuni di investimento dove il sottoscrittore del contratto può scegliere se versare il premio momento della firma della polizza oppure si suddivide in rate. In tutti i casi, quindi la compagnia raccoglie questi fondi e poi, li investe.

    Ci possono essere sia fondi assicurativi interni,quindi quelli che riguardano l’assicurazione stessa e quindi invece, esterni che prendono in considerazione fondi gestiti da società. Chiaramente, quando si decide di analizzare questi fondi e di fare un investimento in tal senso, la cosa migliore è sempre valutare tutte le commissioni e tutti i costi. Solo così, infatti si riusciranno ad avere dei riscontri positivi.

    Vantaggi e svantaggi delle polizze vita come investimento

    La scelta di polizze vita come investimento può essere ricco di una serie di vantaggi. Tutte le polizze unit linked e index linked hanno i vantaggi di poter essere esenti dalle imposte di donazione di successione. Inoltre hanno anche un’esenzione parziale delle imposte sul reddito e la detraibilità dei premi versati. In più sono impignorabili. Questi rappresentano dei punti di forza delle polizze vita, utilizzare con investimento. Poi ci sono degli svantaggi da considerare. Quando si parla di assicurazioni sulla vita bisogna considerare che ci sono dei vantaggi che possono essere annullati. Ad esempio, la Corte Suprema di Cassazione nel maggio 2018 ha spiegato che le polizze vita per finalità di investimento non offrono garanzia di restituzione del capitale e devono essere trattate come gli investimenti veri e propri. Quindi l’aspetto negativo è che le commissioni di gestione sono alte, il prelievo di ingresso può arrivare anche sottrarre il 2% del capitale iniziale investito. Ecco perché bisogna studiare bene qual è l’offerta, altrimenti si corre il rischio di non riuscire a ottenere dei benefici e dei guadagni.

    Ecco un link per approfondire che sicuramente non è di parte.

    http://www.consob.it/documents/46180/46181/convegno_20181206.pdf/15926d34-e25a-45e5-81dc-d69f80480658

     


    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *